Detrazioni fiscali 2020, bonus ed Ecobonus: le guide aggiornate

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin

Le detrazioni fiscali 2020 sono un’occasione da non perdere. Nelle guide dell’Agenzia delle Entrate trovi tutte le informazioni e le istruzioni sulle detrazioni fiscali ristrutturazioni 2020 di cui ogni cittadino può beneficiare.

Detrazioni fiscali 2020: le guide aggiornate

Cosa sono le detrazioni fiscali ristrutturazione 2020?

Le detrazioni fiscali sono agevolazioni che permettono di pagare meno tasse.

Le detrazioni si applicano sull’Irpef e sono la somma delle spese sostenute nell’arco dell’anno e che si possono sottrarre dall’importo totale dell’imposta da pagare.

Nel nostro caso, le spese detraibili sono quelle sostenute per la ristrutturazione e la riqualificazione energetica.

La materia è piuttosto complicata, perché ogni anno viene modificata e integrata con altre norme, per questo non vogliamo entrare nel dettaglio e qui cercheremo di riassumere molto brevemente le principali novità introdotte quest’anno.

Cosa prevedono le detrazioni fiscali 2020

Con la Legge di Bilancio 2020 sono state prorogate le seguenti agevolazioni:

  • Bonus ristrutturazioni

È possibile usufruire della detrazione irpef del 50% per lavori di:

  • manutenzione straordinaria
  • ristrutturazione edilizia
  • restauro conservativo

effettuati entro il 31.12.2020.

Il tetto massimo di spesa è 96.000 euro per ogni unità immobiliare.

È opportuno ricordare che a novembre 2018 è stata introdotta un’importante novità: l’obbligo di trasmettere all’Enea le informazioni relative ai lavori di “ristrutturazione edilizia” che comportano un risparmio energetico è cioè i serramenti comprensivi d’infissi (no schermature solari).

Ecobonus 2020 e riqualificazione energetica

L’Ecobonus 2020 infissi e le manovre connesse prevede detrazione Irpef del 50% per lavori effettuati entro il 31 dicembre 2020 per:

  • acquisto e installazione di finestre e infissi;
  • installazione di schermature solari ;
  • sostituzione impianti di riscaldamento con caldaie a compensazione classe A o con caldaie a biomassa.

Tetto massimo di spesa detraibile €uro 60.000.

Detrazione Irpef del 65% per:

  • interventi sull’involucro dell’edificio: coibentazioni di pareti, soffitti, tetti e pavimenti;
  • installazione di pannelli solari termici per la produzione di acqua calda;
  • sostituzione impianti di riscaldamento (caldaie a condensazione con sistema di termoregolazione evoluto);
  • installazione pompe di calore ad alta efficienza o impianti geotermici, microgeneratori (con risparmio di energia primaria pari almeno al 20%) o generatori ibridi;
  • installazione di dispositivi multimediali per il controllo da remoto degli impianti di riscaldamento, climatizzazione e domotica.

Da ricordare che Enea effettua controlli, sia sui documenti che tramite sopralluoghi, per verificare la presenza delle condizioni necessarie per usufruire delle detrazioni.

Un consiglio, diffida da chi vende prodotti non certificati.

Per leggere o scaricare le guide vai a questa pagina

L’argomento detrazioni fiscali 2020 è piuttosto complicato e richiede diversi collegamenti normativi, da non dimenticare la corretta applicazione dell’aliquota iva.
Per questo motivo ti consigliamo una consulenza personalizzata che puoi richiedere al momento della consulenza.

A presto!

Maurizio Puggelli

Maurizio Puggelli

Sono Maurizio Puggelli e sono l’autore di questo blog. Ho aperto questo spazio per darti preziose informazioni e spunti di riflessione che possano aiutarti a scegliere i tuoi serramenti per goderti al massimo il comfort in casa tua.
Se vuoi, puoi farmi sapere se hai trovato interessante il mio articolo. Sarò felice di leggere le tue opinioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sono Maurizio Puggelli e sono l’autore di questo blog. Ho aperto questo spazio per darti preziose informazioni e spunti di riflessione che possano aiutarti a scegliere i tuoi serramenti per goderti al massimo il comfort in casa tua.

Sviluppo progetti per la ristrutturazione di dimore storiche, ville, appartamenti ecc. Ogni giorno lavoro per trasformare le case in un ambiente più sano, confortevole ed ecologico. 

Da piccolo giocavo sempre con il Lego, da grande ho scelto di coltivare questa mia passione per la costruzione. Ho iniziato la mia attività con la produzione di infissi in alluminio, quindi conosco tutto il ciclo produttivo: lavorazioni, materiali, assemblaggio.

L’esperienza mi ha permesso di concepire la finestra come un elemento che ha un ruolo molto importante e se non c’è un progetto ben studiato prima, la sua sostituzione rischia di essere il punto più debole dell’involucro edilizio.

Da questa intuizione è cambiato tutto: non più solo produzione di finestre, ma ho deciso di ampliare le mie conoscenze tecniche iniziando la mia formazione. Ho studiato e continuo a studiare con i professionisti più autorevoli del settore.

Non ti farò una noiosa lista dei miei attestati, ti mostro solo l’ultimo EQF4.

Infine… il mio motto è: pensi o sai?

La mia esperienza e le mie conoscenze sono a tua disposizione. Puoi scrivermi per chiedermi una consulenza, per farmi una domanda o solo per condividere la tua opinione.

Compila il modulo che trovi qui sotto e premi invia, sarò felice di leggerti.

Non ti prometto di risponderti entro 24 ore, ma ti garantisco la mia risposta.

Contattaci

Per vedere la squadra Tecnoserramenti all’opera, guarda la gallery dei nostri lavori

uLTIMI ARTICOLI

Il ponte termico

Oggi, voglio parlarvi dei ponti termici, una realtà che purtroppo è presente nella maggior parte delle nostre case.  Cos’è un

SEGUICI SU FACEBOOK

Articoli correlati

Il ponte termico

Oggi, voglio parlarvi dei ponti termici, una realtà che purtroppo è presente nella maggior parte delle nostre case.  Cos’è un ponte termico? I ponti termici nell’involucro edilizio sono quei punti di collegamento che si possono trovare nei solai, nel tetto o nei serramenti, punti dai

Il mio consiglio per come scegliere le tue finestre

Il mio consiglio per come scegliere le tue finestre                     in sintesi Se cerchi su google “cambiare le finestre” troverai decine e decine di articoli, consigli e guide. Qualcuno anche ben fatto. Chi sono io per

L’uovo è come la finestra e viceversa

L’uovo di Pasqua mi ha fatto pensare a una similitudine. Proprio come il guscio di un uovo la finestra serve a proteggerti. Quest’affermazione può farti sorridere, ma se ci pensi bene, proprio come il guscio di un uovo protegge il pulcino, la finestra serve a

110%

Con un semplice sistema che ho personalmente ideato puoi verificare se hai tutti i requisiti necessari per accedere al bonus.

In caso positivo, grazie alla consulenza di esperti professionisti verrà analizzato il consumo energetico della tua casa, in base al risultato e alle tue esigenze svilupperò un progetto di riqualificazione su misura.

Cosa devi fare?

Per correttezza, dobbiamo precisare che stiamo lavorando a grandi e importanti cantieri e che l’eventuale lavoro non sarà realizzabile in tempi brevi. La nostra consulenza tecnica e fiscale sarà comunque veloce ed esauriente.